Chiesa e Comunicazione

 vatican-va-ok

editrice-vatic

radio-vaticana

cei

Martedì, 26 Novembre 2013 17:05

I superiori maggiori dei Paolini invitano a programmare iniziative per la Giornata mondiale della Comunicazione

I superiori maggiori dei Paolini invitano a programmare iniziative per la Giornata mondiale della Comunicazione

(Roma) In occasione della festa del loro Fondatore, il beato Giacomo Alberione (26 novembre), don Vincenzo Marras e Sr Dolores Melis, rispettivamente superiori Provinciali dei Paolini e delle Paoline, hanno indirizzato alle loro comunità una Lettera nella quale invitano tutti a programmare per tempo le iniziative apostoliche in vista della prossima Giornata mondiale della Comunicazione sociale (1 giugno 2014) che, in Italia, viene preceduta dalla cosìddetta "Settimana della comunicazione".

Si legge, infatti, nella lettera: «Il Progetto Settimana della Comunicazione, che ha raggiunto la IX edizione, si inserisce quest'anno a pieno titolo nelle iniziative apostoliche con le quali celebriamo il Centenario della Famiglia Paolina, nata per evangelizzare con e attraverso la comunicazione. Ed oggi, nell'epoca della globalizzazione, chiamata a comunicare il Vangelo nell'ambiente digitale in cui tutti viviamo. L'urgenza di stare al passo con i tempi, fortemente avvertita dal beato Alberione, richiede non solo la conoscenza dello sviluppo delle tecnologie comunicative e la comprensione dei cambiamenti antropologici che la stessa comunicazione veicola, ma anche la consapevolezza del senso più autentico del concetto di comunicazione. È ciò a cui ci invita il Papa con il tema da lui scelto per la prossima Giornata Mondiale delle Comunicazioni: "Comunicazione al servizio di un'autentica cultura dell'incontro".

«Il tema, che ci invita a esplorare il potenziale della comunicazione per far sì che le persone siano sempre più vicine e si costruisca un mondo più giusto, verrà declinato nelle varie iniziative della Settimana della comunicazione (25 maggio - 1° giugno) e del suo evento nazionale, il Festival della comunicazione, che si realizzerà a Lodi, MI (22 maggio-1giugno). La preparazione della Settimana e del Festival è già iniziata. La Commissione sta lavorando" a pieno ritmo».

I due superiori Provinciali riconoscono il valore delle iniziative apostoliche delle comunità paoline. Scrivono ancora: «In questi anni la Settimana è diventata sempre più un evento ecclesiale e culturale che coinvolge tutte le realtà paoline: comunità, librerie, settori apostolici editoriali e diffusivi, sia come iniziative concrete, sia come preghiera. Inoltre, sta svolgendo un ruolo di aggregazione di tante realtà ecclesiali e culturali; alcune di esse sono diventate partner e danno il loro sostegno a livello locale e nazionale. Vi ringraziamo per questo intenso impegno e vi invitiamo a programmare tempi e modalità per celebrare con creatività e audacia apostolica la Settimana del 2014, anno centenario della nascita del carisma paolino, in collaborazione con gli organismi locali e la Famiglia Paolina presente nel territorio».






Progetti di PCCS

Italiano

intermirifica-x-pccsglobe 500 en

50intermirifca

discorsi

 news-va avatar x pccs3

banner1pope2

mediaprojects 

contributi