Chiesa e Comunicazione

santa-croce

 vatican-va-ok

editrice-vatic

radio-vaticana

cei

Giovedì, 28 Marzo 2013 11:27

Presentato "Papa Francesco", documentario del Ctv. Svelate le prime parole dopo l'elezione

Presentato "Papa Francesco", documentario del Ctv. Svelate le prime parole dopo l'elezione

Città del Vaticano (Radio Vaticana) - "Papa Francesco". Questo il titolo del documentario, prodotto dal Centro Televisivo Vaticano, che sarà distribuito come allegato al quotidiano "Il Corriere della Sera" a partire dal prossimo 2 aprile. Su questa produzione, presentata stamattina nella Sala Stampa della Santa Sede, ascoltiamo il servizio di Amedeo Lomonaco: :RealAudioMP3

Il documentario si apre con l'elezione di Papa Francesco, che dalla loggia di San Pietro chiede di pregare per Benedetto XVI. Come in un flashback, la trama si sposta poi sulle parole di Benedetto XVI che comunica la decisione di rinunciare al ministero petrino. Le immagini successive documentano l'arrivo di Benedetto XVI a Castel Gandolfo, le diverse fasi della Sede Vacante e gli eventi di inizio Pontificato. Il documentario si chiude con lo storico incontro tra Papa Francesco e Benedetto XVI a Castel Gandolfo. Oltre alle immagini, sono anche le parole a raccontare i giorni di grande commozione ed emozione. Mons. Dario Edoardo Viganò, direttore del Centro televisivo Vaticano:

"E' un film di montaggio nel quale però abbiamo inserito quattro interviste a quattro cardinali, che potessero dare parola ad alcune emozioni. Penso ad esempio al cardinale Comastri, vicario di Sua Santità per la Città del Vaticano, che ci ha raccontato – dopo averne chiesto permesso al Pontefice – quali siano state le primissime parole che il Papa ha pronunciato, quando gli hanno chiesto se accettava di diventare Papa. Il cardinale Maradiaga dà parola al nostro senso di smarrimento, quando l'elicottero che portava Benedetto XVI dalla Città del Vaticano si è staccato dal suolo. Racconta il sentimento di sentirsi orfano, di smarrimento, però esprime anche la grande gioia per un Papa che viene dall'America Latina. Poi, il cardinale decano Sodano, che cerca di cogliere la continuità tra Benedetto XVI e Papa Francesco, e il cardinale Ravasi che raccoglie la sfida della cultura, affidatagli dal cardinale Benedetto XVI e riconfermata da Papa Francesco".

Mons. Viganò ha quindi ricordato le prime parole pronunciate da Papa Francesco dopo l'elezione:

"Le prime parole, dopo la richiesta 'Accetti?' sono state queste. Il cardinale Comastri afferma che il Papa ha risposto: sono un grande peccatore; confidando nella misericordia e nella pazienza di Dio, nella sofferenza, accetto".

Parole e immagini, condensate nel documentario, che ripercorrono giorni indelebili. Mons. Claudio Maria Celli, presidente del Pontificio Consiglio delle Comunciazioni Sociali:

"Siamo in un'epoca nuova, dove le immagini diventano veramente punto di riferimento continuo, fanno storia e ci permettono di inserirci in maniera molto più ricca e più profonda nella storia stessa".

Il documentario offre dunque una panoramica sulla storia anche con l'ausilio di immagini e interviste inedite. Ferruccio De Bortoli, direttore del quotidiano "Il Corriere della Sera":

"Credo sia un documento che rimarrà nella storia e ci consentirà, e consentirà probabilmente agli studiosi, ma anche alle prossime generazioni, di capire anche le emozioni che abbiamo vissuto, che abbiamo cercato di descrivere, con una partecipazione emotiva che difficilmente si riscontra quando si parla e si racconta di altri grandi fatti che hanno caratterizzato la storia più recente".





Progetti di PCCS

intermirifica-x-pccsglobe 500 en

50intermirifca

discorsi

 news-va avatar x pccs3

banner1pope2

mediaprojects 

contributi