Chiesa e Comunicazione

 vatican-va-ok

editrice-vatic

radio-vaticana

cei

Erezione canonica dell'associazione SIGNIS
Il 24 ottobre 2014, ha avuto luogo la cerimonia ufficiale di consegna del decreto con cui il Pontificio Consiglio per i Laici ha eretto canonicamente l’associazione internazionale SIGNIS, alla presenza del Presidente e dello staff di dirigenza dell’associazione ed anche dei Superiori del Pontificio Consiglio per le Comunicazioni Sociali. SIGNIS è una realtà associativa, nata nel 2001, dalla fusione di due antiche associazioni che avevano già ricevuto riconoscimenti ed incoraggiamenti dalla Santa Sede, l’organizzazione cattolica internazionale per il cinema e gli audiovisivi e l’ufficio internazionale per la radio cattolica. Per offrire efficacemente il proprio contributo alla cultura, l’evangelizzazione ha oggi…
Philip Larrey: rivoluzione digitale è sfida epocale, umanità sia preparata
Città del Vaticano (Radio Vaticana)  - “Futuro ignoto. Conversazioni sulla nuova era digitale” è l’ultimo libro di Philip Larrey, docente di filosofia della conoscenza all’Università Lateranense di Roma. Il testo, presentato oggi, attraverso 14 interviste con persone altamente qualificate del mondo della finanza, medicina, ma anche militare, informatico e imprenditoriale, racconta l'impatto che la rivoluzione digitale sta avendo sulla società, proiettandosi nel prossimo futuro. Massimiliano Menichetti ha intervistato lo stesso Philip Larrey: R. – Ho voluto fare due cose. Innanzitutto provocare una riflessione più approfondita sulla tecnologia rispetto all’uomo e dall’altra parte presentare una posizione molto realistica di quello che…

Video collegato

Campagna “Anche le parole possono uccidere“, contro ogni forma di razzismo e discriminazione
Roma (www.avvenire.it) -Il proiettile trapassa il cranio e ne esce esplodendo. Un proiettile, una parola. Sei di colore? «Negro!». Sei musulmano? «Terrorista!». Sei di etnia rom? «Ladro!». Sei sovrappeso? «Ciccione!». Si potrebbe continuare ma per il momento la campagna “Anche le parole possono uccidere“, contro ogni forma di razzismo e discriminazione, si ferma qui. Realizzata dall’agenzia Armando Testa, da sempre in prima fila nella “responsabilità sociale”, la campagna fu presentata oggi alle 12 nella Sala Aldo Moro di Montecitorio, alla presenza di Laura Boldrini, presidente della Camera dei Deputati (che dà il suo patrocinio assieme al Senato), dai direttori di…
"Cristiada": sugli schermi italiani il film sulla rivolta dei "cristeros" in Messico
Città del Vaticano (Radio Vaticana) - E’ arrivato finalmente sugli schermi italiani “Cristiada” - in alcune città e il 5 novembre a Roma -, una impegnativa produzione cinematografica messicana sulla rivolta dei “cristeros”, esplosa sul finire degli anni ’20 del secolo scorso contro le leggi anticattoliche e laiciste volute dal governo massone e socialista del Messico. Il servizio di Luca Pellegrini: Le logge contro le chiese, un sedicente illuminismo riformista contro una vituperata metafisica, le leggi della plutocrazia contro le tradizioni della fede: un periodo turbolento si scatena nella prima metà del ‘900 in Messico, quando la massoneria al potere…

Video collegato

Alla presentazione del palinsesto Mons. Nunzio Galantino: «Tv2000 sia di tutti e per tutti»
Roma (avvenire.it) -  Oggi diamo inizio a un cantiere, a un viaggio. Siamo a un inizio carico di attese”. È il “cantiere” l’immagine che il segretario generale della Cei, monsignor Nunzio Galantino, ha utilizzato per definire Tv2000, oggi a Milano alla presentazione del nuovo palinsesto. “Una novità - ha precisato - che deve avere la caratteristica di una svolta, per valorizzare al massimo tutto quello che abbiamo tra le mani e nel cuore”. Aprendo il suo intervento, Galantino ha chiesto provocatoriamente: “Perché un vescovo alla presentazione del palinsesto?”. Rappresentando l’editore, ossia la Cei, la sua presenza, ha spiegato, è segno…
Pagina 1 di 129





Progetti di PCCS

Italiano

intermirifica-x-pccsglobe 500 en

50intermirifca

discorsi

 news-va avatar x pccs3

banner1pope2

mediaprojects 

contributi