Chiesa e Comunicazione

santa-croce

 vatican-va-ok

editrice-vatic

radio-vaticana

cei

Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con id: 50
L'episcopato degli Stati Uniti vara un piano per migliorare la comunicazione
ATLANTA (www.osservatoreromano.va/) - I vescovi degli Stati Uniti hanno lanciato un piano per migliorare la comunicazione, nell'ambito dei lavori dell'assemblea generale che si è conclusa ad Atlanta. Il piano, per ora ancora ai primi passi, è stato al centro delle riflessioni dell'episcopato - riferisce l'agenzia Reuters - in relazione alla necessità di mutare l'immagine esterna della Chiesa e di confrontarsi soprattutto con le nuove generazioni, ricorrendo a un maggior utilizzo dei cosiddetti social network, quali per esempio Twitter e Facebook. Vari presuli hanno infatti sottolineato la percezione di una comunità ecclesiale vista come troppo lenta nel trasmettere i propri punti…
Ecumenismo e web. Padre Spadaro: il rischio è di restare chiusi tra i propri "amici"
Città del Vaticano (Radio Vaticana) - “Raggiungere le persone in un mondo mobile”. Questo il tema della XVII Conferenza Europea Cristiana su Internet, in corso a Roma fino al prossimo 14 giugno. Rappresentanti di chiese europee e organizzazioni cristiane, attraverso una serie di incontri a carattere ecumenico, si interrogano su strategie e approcci legati al mondo della rete. Nel pomeriggio, nella sede della nostra emittente, si è analizzata la relazione tra tecnologia e spiritualità. Sulle sfide poste da Internet si sofferma, al microfono di Amedeo Lomonaco, il direttore di “Civiltà Cattolica”, padre Antonio Spadaro: R. - Nel momento in cui l’uomo si trova…
Il Weca e le Chiese cristiane europee
Roma (ECIC) - La missione della Chiesa passa attraverso la sfida delle nuove tecnologie. È quanto è emerso ieri a Roma al meeting annuale dell’European christian internet conference (Ecic), che riunisce le diverse Chiese cristiane europee impegnate nell’evangelizzazione tramite i new media, promosso dall’Associazione dei webmaster cattolici italiani (Weca). Per padre Federico Lombardi, portavoce della Santa Sede, è “importante capire quali tecnologie sono più appropriate per servire l’uomo”. È necessaria “molta prudenza nell’utilizzo delle parole”. L’importante è “rimanere in dialogo col mondo di oggi”. Nulla è cambiato nel servire la Chiesa, quello che conta è una maggiore sensibilità ai nuovi mezzi…
(TV2000) Servizio di Monica Di Loreto

Video collegato

Dal prossimo 1° luglio verranno terminate dal Centro Trasmittente di Santa Maria di Galeria tutte le trasmissioni in Onde Medie e quelle in Onde Corte verso la maggior parte dell’Europa e delle Americhe
Città del Vaticano (Radio Vaticana) "Dopo aver celebrato lo scorso anno il suo 80° anniversario, la Radio Vaticana è pronta per affrontare una nuova tappa della sua storia affidando in modo sempre crescente il suo messaggio di servizio al Vangelo e alla Chiesa alle nuove tecnologie di comunicazione". Sono le parole con le quali il direttore generale della Radio Vaticana, padre Federico Lombardi, introduce il comunicato dal titolo "Una nuova tappa nella storia della Radio Vaticana. Dalle Onde Corte alle nuove strategie di comunicazione", spiegando che "i programmi radiofonici in circa 40 lingue della Radio Vaticana – ricevuti via satellite…




Photo Album

Video

Progetti di PCCS

intermirifica-x-pccsglobe 500 en

50intermirifca

discorsi

 news-va avatar x pccs3

banner1pope2

mediaprojects 

contributi