Chiesa e Comunicazione

 vatican-va-ok

editrice-vatic

radio-vaticana

cei

La Chiesa del Pacifico vuol essere più presente sui mass-media
Port Moresby (Agenzia Fides) – La Chiesa del Pacifico vuol essere più presente sui mass-media, "intende guardare con attenzione alla realtà della comunicazione mediatica e vedere come essere presente e attiva". Lo afferma, in una nota inviata all'Agenzia Fides, p . Giorgio Licini, dell'Ufficio Comunicazioni sociali nella Conferenza Episcopale di Papua Nuova Guinea e Isole Salomone. "Non c'è solo la necessità di promuovere nuove stazioni radio, organi di stampa o programmi televisivi", spiega p. Licini. "Occorre accompagnare ed educare il pubblico, soprattutto i giovani, per renderli consapevoli delle possibilità e dei rischi che si presentano ai fruitori dei social media,…
La "cultura dell'incontro" a Lodi diventa un Festival
A Lodi, dove nel 2014 Paoline e Paolini promuovono il Festival della Comunicazione (22 maggio- 1 giugno), la Commissione preparatoria (composta da rappresentanti della diocesi e delle istituzioni) sta lavorando al varo di un programma che abbia al centro del suo svolgimento la comunicazione. Infatti, in base al tema "Comunicazione e cultura dell'incontro" proposto da Papa Francesco per la prossima Giornata mondiale delle comunicazioni sociali (1 giugno 2014), l'attenzione è puntata sugli ambiti più vari del comunicare: la presenza del povero e del diverso che abita nella porta accanto come pure il comunicare con il resto del mondo da parte…
Papa Francesco, Personaggio dell'Anno di Time. P. Lombardi: segno positivo per l'annuncio del Vangelo
Città del Vaticano (Radio Vaticana) - Papa Francesco è il Personaggio dell'Anno del 2013. A proclamarlo la rivista Time. L'annuncio è stato dato dal direttore del prestigioso settimanale americano, Nancy Gibbs. Papa Francesco è il terzo Pontefice ad essere stato nominato "personaggio dell'anno" dalla rivista Time. Nel 1962 il riconoscimento era andato a Giovanni XXIII, nel 1994 Giovanni Paolo II. Il commento del direttore della Sala Stampa vaticana di padre Federico Lombardi: "La cosa non stupisce, data la risonanza e l'attenzione vastissima dell'elezione del Papa Francesco e dell'inizio del nuovo pontificato. E' un segno positivo che uno dei riconoscimenti più…
Mons. Celli alla Plenaria dei Laici: Presenza cristiana nella Rete. Situazione attuale e prospettive per il futuro
Assemblea Plenaria del Pontificio Consiglio per i Laici Presenza cristiana nella Rete. Situazione attuale e prospettive per il futuro S. E. Mons. Claudio M. Celli 6 dicembre 2013 La promettente profezia del Concilio Vaticano II Il rapporto tra la Chiesa e gli strumenti della comunicazione inizia da lontano. Nel XX secolo, già dagli anni trenta, per considerare solo quest’ultimo periodo appaiono importanti documenti ecclesiali sulla comunicazione. La Vigilanti cura di Pio XI, del 1936, e la Miranda Prorsus di Pio XII, nel 1957, si riferivano soprattutto al cinema, che in quegli anni poneva numerosi interrogativi, ma fanno comunque da prologo…
Un anno di @Pontifex. Mons. Celli: lungimirante la scelta di Benedetto XVI
Città del Vaticano (Radio Vaticana) Il 12 dicembre di un anno fa, Benedetto XVI apriva il suo account Twitter @Pontifex. Un evento di portata mondiale, che sottolineò - al massimo livello - l'impegno della Chiesa nell'annuncio del Vangelo nei social network. Dopo l'elezione alla Cattedra di Pietro, il testimone è stato raccolto da Papa Francesco con successo, visto che oggi @Pontifex - declinato in 9 lingue - si avvicina agli 11 milioni di follower in tutto il mondo. Alessandro Gisotti ha chiesto all'arcivescovo Claudio Maria Celli, presidente del dicastero per le Comunicazioni Sociali, di tracciare un bilancio di questo primo…




Photo Album

Video


Progetti di PCCS

ITALIANO

intermirifica-x-pccsglobe 500 en

discorsi

 news-va avatar x pccs3

contributi

mediaprojects

banner1pope2