Chiesa e Comunicazione

 vatican-va-ok

editrice-vatic

radio-vaticana

cei

International Catholic Film Festival a "Un Dios prohibido"
Città del Vaticano (Radio Vaticana) - È andato a “Un Dios prohibido”, nel quale lo spagnolo Pablo Moreno racconta il martirio di 51 religiosi claretiani all’inizio della guerra civile spagnola (1936), uccisi solo perché rifiutano di rinunciare a Dio e al loro abito sacerdotale, il titolo di miglior film dell’International Catholic Film Festival-Mirabile Dictu. La manifestazione, ideata dalla cineasta Liana Marabini per dare spazio a produttori e registi di opere che promuovono valori morali universali e modelli positivi, si è conclusa ieri sera a Roma con la proclamazione dei vincitori. Le riprese nel 1896 di Papa Leone XIII che passeggiava…
Malaysia. Ai cristiani vietato l'uso di "Allah". P. Andrew: è iniquo
Città del Vaticano (Radio Vaticana) - Divieto di usare la parola “Allah”. Una sentenza della Corte federale della Malaysia ha definitivamente imposto al locale settimanale cattolico Herald di non utilizzare questo termine nelle sue pubblicazioni. Il tribunale supremo ha così chiuso il caso, aperto nel 2009 e diventato negli anni emblema di una battaglia per il rispetto delle minoranze religiose. Ma la Chiesa locale pensa a un ulteriore ricorso, come spiega al microfono di Charles Collins il direttore dell’Herald, padre Lawrence Andrew: R. – At this point, obviously thanks God, it’s the Supreme Court, in other words, …Ovviamente, a questo…

Video collegato

CELAM: comunicare significa essere vicini agli esclusi
Città del Vaticano (Radio Vaticana) - Essere comunicatori del Vangelo significa compiere sforzi maggiori per raggiungere gli esclusi, praticando la “vicinanza della comunicazione”: questa, in sintesi, la riflessione emersa dall’incontro tra i delegati delle Commissioni per la comunicazione del Celam (Consiglio episcopale latinoamericano), che si sono riuniti in questi giorni a Bogotà, in Colombia. “L’incontro – si legge in una nota – mirava ad approfondire lo scambio e la comunione tra le diverse Conferenze episcopali del continente”, tanto che sono stati analizzati quegli “interessi comuni” che portano a rafforzare il servizio delle Chiese locali nel campo della comunicazione. Centrale, quindi,…
Mons. Becciu tra i vincitori del Premio di giornalismo Biagio Agnes
Città del Vaticano (Radio Vaticana) - Monsignor Angelo Becciu, sostituto per gli Affari generali della Segreteria di Stato, è stato ieri sera a Capri tra i vincitori della VI edizione del Premio internazionale di giornalismo "Biagio Agnes". L’arcivescovo ha ricevuto il Premio "Nuove Frontiere del Giornalismo". Monsignor Becciu e la Segreteria di Stato Vaticana - si legge nella motivazione della giuria - vengono premiati per il loro "utilizzo efficace e innovativo dei social network, dimostrazione di modernità e attenzione ai mutamenti del mondo della comunicazione". In questa scelta comunicativa, sottolinea Simona Agnes, presidente della Fondazione intitolata al padre, si evidenzia…
Tema triennio Signis: i media per una cultura della pace
Bruxelles (Radio Vaticana) - “I media per una cultura della pace: promuovere storie di speranza attraverso la connessione”: questo il tema sul quale lavorerà, per il prossimo triennio, Signis, l'Associazione cattolica per la comunicazione. A stabilirlo, nei giorni scorsi, è stato il Consiglio direttivo, riunitosi a Bruxelles. “Il tema scelto – informa una nota – significa che Signis vuole costruire una cultura globale della pace portando speranza nel contesto della nuova cultura digitale”. In particolare, si mira a rivedere la strategia della comunicazione, cercando di migliorare l’uso dei social network. L’incontro di Bruxelles è stato il primo a svolgersi con…




Photo Album

Video


Progetti di PCCS

Italiano

intermirifica-x-pccsglobe 500 en

50intermirifca

discorsi

 news-va avatar x pccs3

banner1pope2

mediaprojects 

contributi