Chiesa e Comunicazione

 vatican-va-ok

editrice-vatic

radio-vaticana

cei

Tv2000: "Il telespettatore estivo, una persona vera"
Cari Amici, è arrivata l'estate. Finalmente. E uno dei primi segni dell'incipiente stagione estiva è il cambio della programmazione televisiva. Seppur l'estate atmosferica ritarda, quella televisiva spacca il secondo. Anzi, possiamo dire che i palinsesti televisivi rivoluzionano il tradizionale succedersi delle stagioni, dilatandone alcune e restringendone altre. L'estate televisiva, con il suo corredo di repliche "in esclusiva" dura ormai cinque mesi. I perché sono evidenti, ma meritano qualche considerazione da scambiare con voi con la consueta amicizia. I perché, dunque. Il moltiplicarsi dell'offerta televisiva, che giustamente offre una maggior libertà di scelta ai telespettatori, non ha portato ad un automatico…
Il Papa a "Civiltà Cattolica": siate uomini di frontiera, costruite ponti con mente e cuore aperto
Città del Vaticano (RV) - Dialogo, discernimento, frontiera. Sono le tre parole su cui si è soffermato Papa Francesco nell'udienza di ieri mattina alla comunità della "Civiltà Cattolica", la rivista dei Gesuiti fondata nel 1850. Il Papa ha chiesto in particolare agli scrittori del quindicinale, diretto da padre Antonio Spadaro, di essere uomini di frontiera, impegnati a costruire ponti non muri. Quindi, li ha esortati a dialogare anche con coloro che non condividono la fede cristiana. L'indirizzo d'omaggio è stato rivolto al Papa dal preposito generale della Compagnia di Gesù, padre Adolfo Nicolás. Il servizio di Alessandro Gisotti:  "Sono sicuro di…
Svizzera: assegnato il Premio cattolico dei media 2013
Città del Vaticano (Radio Vaticana) - "Cronaca di una morte dimenticata": si intitola così il documentario vincitore del Premio cattolico dei media 2013, assegnato dalla Conferenza episcopale svizzera. Il breve film, diretto da Pierre Morath, racconta la drammatica storia di Michel Christien, un uomo trovato morto nel 2005 nel suo appartamento, in avanzato stato di decomposizione. Nessuno – né la famiglia, né i vicini, né la società in generale – si era preoccupato della sua scomparsa. "Il film di Morath – si legge in una nota dei vescovi elvetici – chiama in causa ciascuno di noi e ci pone di…
In Puglia il "Laboratorio della buona notizia"
Roma (Copercom)- L'Ucsi Puglia lancia in Rete il "Laboratorio della buona notizia" (www.buonanotizialab.it). Il sito internet è promosso in collaborazione con l'Istituto pastorale pugliese, la Società San Paolo e l'Istituto Preziosissimo Sangue. L'iniziativa dell'Unione cattolica stampa italiana è stata presentata nei giorni scorsi a Bari. Sono intervenuti, tra gli altri, monsignor Pietro Maria Fragnelli, vescovo di Castellaneta, e la giornalista Maria Luisa Sgobba, del consiglio nazionale Ucsi. Il "Laboratorio", spiegano i promotori, è "un tentativo di liberare chi osa raccontare il primato della persona sulla massa, del piccolo numero sui grandi numeri, dell'essere sull'avere dai ghetti delle rubriche buoniste, dagli…
Giordania. I media cristiani arabi: strumenti di pace, non circuiti "autoreferenziali"
Amman (Agenzia Fides) – In questo momento della storia, i media di ispirazione religiosa sono chiamati a scegliere tra due opzioni opposte: servire la religione a cui fanno riferimento "esplorandone l'identità", oppure "distruggere e sottomettere la religione a interessi politici e di altro tipo". E'questo lo scenario con cui si sono confrontati per due giorni i partecipanti al convegno di due giorni (10/11 giugno) organizzato ad Amman dal Catholic Center for Studies and Media in collaborazione con il Pontificio Consiglio delle comunicazioni sociali. Religiosi cristiani e musulmani, intellettuali e operatori dei media di diversi Paesi del Medio Oriente si sono…




Photo Album

Video


Progetti di PCCS

Italiano

intermirifica-x-pccsglobe 500 en

50intermirifca

discorsi

 news-va avatar x pccs3

banner1pope2

mediaprojects 

contributi