Chiesa e Comunicazione

8marzo

 vatican-va-ok

editrice-vatic

radio-vaticana

cei

La comunicazione della verità non è una materia opzionale per parlare al mondo
Città del vaticano (L'Osservatore Romano) - Pubblichiamo una nostra traduzione dell'articolo apparso nell'ottobre 1994 sulla rivista «America» in cui il teologo gesuita Avery Dulles creato cardinale da Giovanni Paolo II trattava questioni al centro l'incontro di studio intitolato «Incomprensioni. Chiesa cattolica e media».   Il vescovo e i night club. Essendomi scontrato con i giornalisti della carta stampata varie volte, mi diverte sempre apprendere che anche i vescovi, a volte, cadono nelle trappole. Il gesuita Peter Henrici, prima di divenire vescovo in Svizzera, ha raccontato una storia istruttiva (e spero autentica) su un vescovo europeo arrivato a New York. Alla domanda…
Mons. Munilla: "Papa Francesco non ha bisogno di interpreti" durante l'incontro dei vescovi europei.
Citta' del Vaticano (Radio Vaticana) "Francesco è un Papa che non ha bisogno di interpreti": mons. José Ignacio Munilla Aguirre, presidente della commissione per le comunicazioni sociali del Ccee, ha affrontato il tema del profilo comunicativo del Pontefice nel corso dell'incontro dei vescovi europei che si è concluso ieri a Barcellona. Segnala anzitutto il contesto nel quale si inseriscono i primi otto mesi di pontificato, quindi si sofferma sul "carisma e l'originalità" della figura di Bergoglio, sui "rischi" di una comunicazione diretta, non mediata, sul rapporto stretto tra gesti, segni e parole del Papa. Aguirre indica anche alcune novità, taluni…
Vescovi europei: da mons. Celli la sfida ad annunciare il Vangelo in Internet
Citta' del Vaticano (Radio Vaticana) "Dio parla attraverso gli avvenimenti quotidiani", indicandoci una "mistica dell'attualità". Così Papa Francesco "ci spinge verso una mistica che dà spessore all'attualità, imparando a sentire e a vedere Dio che non si stanca mai di operare in ogni momento della nostra vita e della storia". Mons. Claudio Maria Celli, presidente del Pontificio Consiglio delle comunicazioni sociali, ha svolto un'ampia relazione sui 50 anni del documento "Inter mirifica" in apertura dell'incontro dei vescovi responsabili delle Comunicazioni sociali delle Conferenze episcopali d'Europa, riuniti fino a domani a Barcellona. Mons. Celli ha dapprima percorso la "storia" del decreto conciliare,…
Intermirifica.net. Va crescendo la Guida online multimediale dei media cattolici
Città del Vaticano - Creato nel 2009 da un'idea del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali, Intermirifica.net diventa nel giro di pochi mesi un progetto di convergenza di tutte le agenzie e gli enti di comunicazione che si muovono in ambito cattolico. L'assoluta novità del progetto Intermirifica.net consiste nella sua capacità di mettere in relazione tutti gli enti iscritti, oltre che essere un archivio digitale online. Il direttorio Intermirifica.net permette, infatti, di inserire, aggiornare, modificare e migliorare le voci da esso contenuto per mano degli utenti iscritti, in base al loro grado di gestione dei dati. Un wiki, per dirla con un termine…




Photo Album

Video


Progetti di PCCS

banner-cuadrado

intermirifica-x-pccsglobe 500 en

discorsi

 news-va avatar x pccs3

contributi

mediaprojects

banner1pope2