Chiesa e Comunicazione

8marzo

 vatican-va-ok

editrice-vatic

radio-vaticana

cei

Testimoni sull tema della Famiglia e la Comunicazione
Roma (chiesacattolica.it) - La mamma. «A scuola dal nostro figlio disabile»Il giorno in cui ci dissero che Francesco non sarebbe mai diventato un bambino come gli altri, pensammo a un errore, dei medici, delle infermiere, di Dio. Forse Dio, nella sua immensa bontà, si era distratto. Giorno dopo giorno, mio marito e io abbiamo dovuto riconoscere di non essere sempre riusciti a stare vicino a chi cresceva sotto il nostro stesso tetto. E ora sappiamo che i problemi senza soluzione esistono. Ma forse Dio aveva messo in conto anche questo. Federico, fratello di Francesco, a 6 anni ha imparato a…
Nell'incontro si comunica il gusto dell'umano. Articolo sulla Giornata Mondiale delle Comunicazioni 2015
Roma (famigliacristiana.it) -  Don Marco Sanavio commenta il messaggio di papa Francesco per la 49esima Giornata delle Comunicazioni sociali che si celebra il 17 maggio prossimo: anche quando la comunicazione transita attraverso l’elettronica è la "cornice umana" che le dà corpo, spessore e significato. In fisica il fenomeno si chiama “risonanza” e spesso lo si mostra agli studenti degli istituti superiori con un paio di diapason: si percuote il primo con un martelletto e il secondo si mette a vibrare spontaneamente, senza essere toccato, perché viene raggiunto da una frequenza in grado di amplificare il moto spesso dell’oggetto. A pensarci…
Il Papa: il grembo materno prima scuola di comunicazione
Città del Vaticano (Radio Vaticana) - "La famiglia è il primo luogo dove impariamo a comunicare. Tornare a questo elemento originario ci può aiutare sia a rendere la comunicazione più autentica e più umana, sia a guardare alla famiglia da un nuovo punto di vista". E' questo il concetto centrale del Messaggio di Papa Francesco per la 49ma Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali, pubblicato, com'è tradizione, il 24 gennaio, festa di San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti. "Riscoprire che il grembo materno che ci ha ospitato è stata per noi la prima scuola di comunicazione - spiega la sociologa…

Video collegato

Un film-inchiesta "Shades of Truth" con testimonianze inedite di ebrei salvati dall’intervento di papa Pacelli
Roma (aleteia.org) - Anteprima mondiale in Vaticano per il film-inchiesta "Shades of Truth" con testimonianze inedite di ebrei salvati dall’intervento di papa Pacelli. Pio XII e la Shoah: fiumi d’inchiostro sono scorsi in merito all’accusa rivolta al pontefice di essere stato troppo “tiepido” di fronte all’orrendo e sistematico sterminio degli ebrei che si stava consumando prima e durante la seconda guerra mondiale. Nemmeno l’opera dispiegata da conventi e istituti religiosi cattolici per nascondere e proteggere migliaia di ebrei e perseguitati è servita a convincere dell’impegno di Pio XII contro il nazismo. Sebbene sia noto il sostegno che a questa rete…
Articolo. Francesco, i social e una profezia di 10 anni fa
Vi proponiamo la lettura di una interessante riflessione di Alessandro Gisotti, Vice Capo Redattore alla Radio Vaticana, pubblicata sul sito Firenze2015.it (Progetto web ufficiale del 5° Convegno Ecclesiale Naizonale) L’omelia “social” di Santa Marta  (www.firenze2015.it) - È possibile incontrare Gesù su Facebook? Sicuramente è possibile incontrare la sua Parola. E Papa Francesco offre un contributo fondamentale a questo scopo. A convincermi di questa nuova possibilità di colloquio con il Risorto – per riprendere Paolo VI nell’Ecclesiam Suam – non è stato tanto uno studio “a freddo” dei social network, quanto un’esperienza “a caldo” di questa nuova dimensione del vivere quotidiano di…
Pagina 6 di 173




Photo Album

Video


Progetti di PCCS

banner-cuadrado

intermirifica-x-pccsglobe 500 en

discorsi

 news-va avatar x pccs3

contributi

mediaprojects

banner1pope2